1. "A volte qualcuno cerca di toglierti la speranza. Ma io credo nella musica come i bambini credono nelle favole"
    — La musica nel cuore, August Rush
     

  2. "Non ho mai sentito di appartenere a nessun posto. Ma tu mi fai sentire come se ci fosse un posto per me."
    — Shadowhunters, Città di Cenere - Cassandra Clare
     

  3. "Gerry, io sono una donna. Noi non diciamo quello che vogliamo, ma ci riserviamo il diritto di romperci le palle se non l’otteniamo. E’ questo che ci rende così affascinanti, e un tantino pericolose"
    — Sliding Doors
     

  4. "Non posso proprio diventare migliore se gli altri mi ricordano sempre quanto sono brava a essere la peggiore."
     

  5. "Il sesso è qualcosa di estremamente delicato, non è come andare ai grandi magazzini la domenica per comprare un thermos."
    — La Fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie - Haruki Murakami
     

  6. "Col passare del tempo sono sempre meno le cose in cui si ha fiducia. Come i denti, a forza di strofinarci sopra si consumano. Non è che si diventi cinici, e nemmeno scettici, semplicemente ci si consuma"
    — La Fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie - Haruki Murakami
     

  7. "Questo è il male supremo, che noi possiamo giungere persino ad amarci, tu e io. E chi altro ci offrirebbe una briciola di amore, una briciola di compassione o di misericordia? Chi altro, conoscendoci come ci conosciamo, potrebbe fare qualcosa di diverso dal distruggerci? Eppure noi possiamo amarci."
    — Intervista col Vampiro - Anne Rice
     

  8. "Tutto il potere del mondo è contenuto negli occhi."
    — Il Corvo (1994)
     

  9. "-Sai qual è il bello dei cuori infranti?- Domandò la bibliotecaria.
    Scossi la testa.
    -Che possono rompersi davvero soltanto una volta. Il resto sono graffi-"
    — Il gioco dell’angelo - Carlos Ruiz Zafón
     

  10. "Qualcuno dice che il male trionfa perchè non si fa nulla per impedirlo.
    La veritá è che il male trionfa comunque."
    — Lord of War
     

  11. "Non è mica la morte che importa, è la tristezza, è la malinconia. Lo stupore. Le poche buone persone che piangono nella notte. La poca buona gente."
    — Storie di ordinaria follia - Charles Bukowski
     

  12. "La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto."
    — Storie di ordinaria follia - Charles Bukowski
     

  13. "Non ho ancora un nuovo amore, purtroppo.
    Ma ripenso spesso all’esperimento di un anno fa. E allora mi dico che, se nel mondo ci sono persone che suonano il violino, cambiano pannolini, girano video porno amatoriali, insegnano hip-hop, seminano e leggono Harry Potter, fra sette miliardi ce ne sarà almeno una che stava aspettando proprio me, nei dieci minuti in cui io la incontrerò."
    — Per dieci minuti - Chiara Gamberale
     

  14. "Si diventa così sordi, quando la paura di perdersi supera la voglia di trattenersi"
    — Per dieci minuti - Chiara Gamberale
     

  15. "Il bacio l’ho avuto. Che vivo a fare?"
    — Lost