“Se tu vuoi bene ad un fiore che sta in una stella, è dolce, la notte, guardare il cielo. Tutte le stelle sono fiorite.”
Il Piccolo Principe - Antoine de Saint-Exupéry
“Lo so che ti sembra smielato ma l’amore è passione, ossessione, qualcuno senza cui non vivi.”
Vi presento Joe Black
“Se mi osservassi bene, vedresti che non sono solo gli occhi a brillare. Con lui brilla tutto il mio essere.”
Le stanze di Lavanda - Ondine Khayat
“-Tutte le cose sono più brutte viste da vicino- disse Margo.
-Tu no- ribattei, senza pensarci.”
Città di carta - John Green
“Ecco il brutto: da quassù non vedi la ruggine, la vernice scrostata, ma capisci che razza di posto è davvero. Vedi quanto è falso. Non è nemmeno di plastica, persino la plastica è più consistente. E’ una città di carta. Guardala, Q: guarda tutti quei viottoli, quelle strade che girano su se stesse, quelle case che sono state costruite per cadere a pezzi. Tutte quelle persone di carta che vivono nelle loro case di carta, che si bruciano il futuro pur di scaldarsi. Tutti quei ragazzini di carta che bevono birra che qualche cretino ha comparto loro in qualche discount di carta. Cose sottili e fragili come carta. E tutti altrettanto sottili e fragili. Ho vissuto qui per diciotto anni e non ho mai incontrato qualcuno che si preoccupasse delle cose che contano davvero.”
Città di Carta - John Green
“Persino delle piccole gocce d’acqua, con il tempo, possono cambiare per sempre una roccia. E la roccia non tornerà mai più come prima.”
Allegiant - Veronica Roth
“Il mio primo amore è stato tutto per me fin da subito. Un amore da cui non torni indietro, non potresti mai farlo, non vorresti mai. Un amore così grande, così forte che non muore mai, non si affievolisce mai, non perde mai un istante d’intensità. Il genere d’amore per cui si combatte. Il genere di ragazzo per cui si combatte.”
Un amore senza fine (2014)
“Ma finalmente capiva quello che Silente aveva cercato di dirgli. Era, si disse, la differenza fra l’essere trascinato nell’arena ad affrontare una battaglia mortale e scendere nell’arena a testa alta. Forse qualcuno avrebbe detto che non era una gran scelta, ma Silente sapeva – e lo so anch’io – pensò Harry con uno slancio di feroce orgoglio – e lo sapevano anche i miei genitori – che c’era tutta la differenza del mondo”
Harry Potter e il principe mezzosangue - J.K. Rowling
“A volte pochi giorni possono cambiare una vita intera e una passione travolgente come un uragano può trasformarsi in amore eterno”
Come un uragano - Nicholas Sparks
“Soltanto il vero amore potrà condurmi al matrimonio, ragion per cui rimarrò zitella!”
Orgoglio e Pregiudizio - Jane Austen

Q

Anonimo asked:

Sono una persona molto forte, non mi faccio mettere i piedi in testa e cerco di tenere lontano ogni genere di sentimento. Il mio motto è "Amo solo me stessa".È difficile che io permetta a qualcuno di oltrepassare il mio muro. Tutti mi dicono che devo cambiare. Fino a quando, non ho conosciuto lui. Dopo mesi di chat e telefonate. ci siamo incontrati, siamo andati in vacanza insieme ad amici e abbiamo passato delle giornate fantastiche. Ma poi lui è sparito ed io mi sento un strazio....

A

Mio dio, mi hai descritta! Anche io sono sempre stata una tipa piuttosto “dura”, diffidente dagli altri, non ho mai lasciato avvicinare nessuno per anni e anni. Avevo (ed ho) degli amici, ma non ho mai avuto un legame davvero stretto con loro. Questo per colpa del mio carattere così chiuso e, ammetto, un po’ egoista. Poi due anni fa ho conosciuto un ragazzo eccezionale con il quale mi sono subito lascia andare. Sto insieme a lui ancora oggi ma ogni secondo temo quello che è successo a te :\ Probabilmente io tornerei a essere quella di prima, se non peggio. Però tu prova ad andare avanti, magari incontrerai qualcun altro :)

Q

Anonimo asked:

Ciao ! Ma le frasi le hai prese tutte da libri che hai letto e magari alcune frasi le hai prese perché ti piacevano anche non avendo letto il libro ?:)

A

Molte citazioni le prendo da libri che leggo e film che guardo. Solitamente me le scrivo tutte poi le pubblico su tumbrl! Altre invece mi vengono inviate dai lettori (a proposito grazie mille per i contributi! :D ). Altre ancora me le consiglia mia sorella, anche lei ama leggere :)

Q

Anonimo asked:

Ero pazza per una persona, ma ho scoperto di non amarla. Bhe, più che altro mi ero innamorata dei suoi sms, non di lui. Come faccio? Non vorrei lasciarlo, ma non provo alcun sentimento per lui.

A

Secondo me è sempre meglio essere sinceri, anche se si rischia di ferire le altre persone. Troppo spesso ci sono coppie in cui l’amore è a senso unico. Okay, ti piace stare con lui, ma non lo ami e in questo modo lo prendi solo in giro. Dovresti parlargli chiaramente. Chissà, magari dopo esservi lasciati troverete la persona giusta per voi :)

“Solo colui che ha conosciuto l’estrema sventura è in grado di provare l’estrema felicità. Bisogna aver desiderato morire per sapere quanto sia bello vivere.”
— Il conte di Montecristo - Alexandre Dumas

"E mi dissero che non potevo continuare così. 

Non potevo piangere ogni notte, non potevo ascoltare musica per il bisogno di farlo, dovevo averne il piacere.

Non potevo pensare solo a lui, il mondo era pieno di gente.

Non potevo abbattermi per ogni cosa. Non potevo piangere per ogni cosa. Non potevo essere sempre l’ultima al mondo perchè mi sentivo una  nullità.

Non potevo vivere ogni singolo momento della mia vita ad ammirare altre ragazze, pensando che io fossi spazzatura.

Non potevo studiare sempre con lo scopo di fare almeno una cosa giusta, perchè tanto in altro ero una frana. 

Non potevo sempre pensare che fossi il disastro di famiglia. 

Insomma, non potevo.

E nonostante tutto l’ho fatto. 

E sapete? Potevo dire “No” a tutto.

Potevo scappare di casa, magari con il mio fedele cane. 

Andare per lunghi e deserti prati, dove regnava solo la natura.

Potevo portare la mia unica mia “amica” in discoteca, ballare e urlare senza sosta.

Potevo anche bere litri di vodka, indossare pantaloncini e maglietta scollata fregandomene del parere della gente.

Potevo lasciare gli studi.

Potevo fare tanto, sai?

Ma mi sento più solita ad stare così, chiusa in me.”

-Disse la ragazza piena di lacrime all’amica.